Autore:

Editore:

Questo volume raccoglie in traduzione italiana, con presentazione e commento, i più importanti documenti della tradizione muratoria apparsi tra il 1723 e il 1875, che illustrano un percorso evolutivo dalle origini della moderna massoneria cosiddetta speculativa fino alle soglie del XX secolo, consentendo di comprendere le cause remote e prossime della fisionomia ideologica, sociale e organizzativa assunta dal fenomeno libero-muratorio nei diversi paesi in cui si è nel tempo manifestato, fino a farne la complessa realtà oggi presente a livello planetario.
I testi qui riunito sono:
– le Costituzioni di J. Anderson (1723)
– il Discorso di A.M. Ramsay nelle due versioni (1736 e 1737)
– la Lettera di A.M. Ramsay al marchese di Caumont (1737)
– la Patente di E. Morin (1761)
– le Grandi costituzioi e i Regolamenti (1762)
– la Costituzione del Gran Consiglio (1762)
lo Statuto del Gran Concistoro (1762)
– le Nuove Istituzioni Segrete e Basi Fondamentali (1786)
– le Costituzioni e gli Statuti Generali e Supremi Consigli (1786)
– l’Appendice agli Statuti dei Grandi e Supremi Consigli (1786)
la Circolare ai Due Emisferi (1802)
– il Manifesto del Convento di Losanna (1875)
– I Landmarks secondo A.G. Mackey (1858)