Autore:

Editore:

È un fatto che intorno alla Massoneria circolino un’infinità di false notizie, perché pochi sanno ciò che essa effettivamente sia, tanto che fra gli stessi iniziati non è difficile trovare che non saprebbe dare una definizione esatta dell’Ordine al quale appartiene. Anche nella Costituzione del 1762 non esiste una definizione chiara di cosa essa sia, ma leggendo bene si può delineare lo scopo principale che l’ordine si prefigge: “… Questa Istituzione Universale ha per oggetto l’Armonia, la Fortuna, il Progresso e il Benessere della Famiglia umana in generale e di ogni uomo individualmente… e con tali principi è suo dovere lavorare senza posa…”, scopo che la Massoneria ha conservato gelosamente attraverso i secoli.L’ultimo volume della trilogia di Oswald Wirth dedicata alla comprensione del significato esoterico-iniziatico dei tre gradi della massoneria azzurra.